<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2156928307866245&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Sclerodermia e concepimento

Sclerodermia e concepimento

La sclerodermia o sclerosi sistemica (SSC, dal greco antico skleroderma ovvero “pelle dura”) è una malattia infiammatoria, di origine ignota e di tipo autoimmune, classificata tra le connettiviti, in cui il sistema immunitario, che solitamente difende l’organismo dagli agenti patogeni, attacca i tessuti. Questo “auto-attacco” è diretto in primo luogo alla pelle ed è caratterizzato da una diffusione infiammatoria anomala che porta alla fibrosi (ossia un ispessimento della cute) e al malfunzionamento del microcircolo periferico, con il risultato di una pelle dura, lucida, poco elastica.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura sterilità secondaria sclerodermia

Sclerodermia e gravidanza

Sclerodermia e gravidanza

Ciao a tutte, sono Samantha, ho 34 anni e da sei sono alla ricerca, disperata, di un figlio. Ma prima non ci sono riuscita e adesso non posso rischiare la mia vita. Mi spiego: ho la sclerodermia, una malattia infiammatoria autoimmune che non mi consente di condurre una vita serena e che mi obbliga a cure continue e devastanti. Cure, assolutamente inconciliabili con la ricerca di una gravidanza. Cure, che hanno modificato il mio modo di essere. Per tutto questo, mi sento distrutta psicologicamente e fisicamente. E chiedo il vostro supporto personale, anche una solo parola di sostegno. Un consiglio, una condivisione. Non so davvero cosa fare e pensare. Voglio solo risolvere questa situazione e diventare madre.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura sterilità secondaria sclerodermia

“La sclerodermia mi ha tolto la gioia di un figlio”

“La sclerodermia mi ha tolto la gioia di un figlio”

Oggi ospitiamo, con grande piacere e interesse nei confronti dell’argomento, la lettera di Liliana, una giovane donna affetta da sclerodermia: patologia autoimmune che le sta impedendo di diventare madre. Perché la cura alla quale deve essere sottoposta a vita, non si concilia con la programmazione di una gravidanza. Perché l’idea di sospendere nuovamente la terapia per tutelate il bambino, le crea blocchi psicologici talmente pesanti da bloccare la scelta.

Il ginecologo le ha già proposto uno stop dei farmaci, ma solo per il periodo del concepimento e della maternità. Lei ci ha provato, ma i suoi disturbi sono tornati talmente fastidiosi da far cadere Liliana nello sconforto più totale. Così ci ha scritto e ci ha chiesto di condividere esperienze analoghe. L’abbiamo ascoltata e riportiamo di seguito il suo racconto e la nostra intervista.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Sistema Immunitario Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura sterilità secondaria sclerodermia