<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2156928307866245&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Citomegalovirus e concepimento

Citomegalovirus e concepimento

La gravidanza è un’esperienza fisiologica nella vita di una donna, da vivere il più possibile con serenità e senza una eccessiva medicalizzazione. Alcune patologie, però, rappresentano un pericolo molto serio per il feto o per la gestante, richiedendo un minimo di attenzione in termini di diagnostica e prevenzione. Tra queste, il citomegalovirus (CMV), un virus molto comune, appartenente alla famiglia degli herpes virus (come la varicella, l’herpes labiale o il virus della mononucleosi).

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura sterilità secondaria Citomegalovirus

Citomegalovirus e gravidanza

Citomegalovirus e gravidanza

Patty aveva 25 anni quando ha scoperto di essere rimasta incinta e di aver contratto il citomegalovirus per la prima volta, proprio mentre era in stato interessante, entrando, di conseguenza, in un vortice di controlli senza tregua e di paure sia reali che ipotizzate. Fino alla scelta, obbligata, di interrompere la sua gravidanza. Un dolore senza fine, dal quale la ragazza si è appena ripresa. Per questo, proprio per dare un messaggio alle ragazze/donne che come lei si trovano ad affrontare una maternità (voluta o capitata), Patty (il nome per esteso è Patrizia) ha scelto di raccontare a I-VITAE la sua forte esperienza vissuta.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura sterilità secondaria Citomegalovirus