<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2156928307866245&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Verso la maternità possibile

La tua guida agli articoli e agli studi sull'infertilità

Concepimento e problemi di salute

Concepimento e problemi di salute

La storia di Francesca è la quotidianità di tante altre donne che, costrette dalla frenesia della vita lavorativa e privata, trascurano la propria salute fino al giorno in cui, ahimè, i fastidi provocati da quel “qualcosa” che non funziona nel proprio organismo diventano insopportabili. E una cistite irrisolvibile si trasforma nello spettro giornaliero che toglie sonno e allontana sicurezze. Che “ti impedisce di condurre un’esistenza normale”, che “ti rende impossibile anche le cose più semplici”, che “ti fa venire in testa anche pensieri poco sani”. Che “ti allontana anche il sogno di una gravidanza, di un figlio" ma, peggio ancora, “di un rapporto di coppia”.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Infertilità di coppia, qualche spiraglio di luce

Infertilità di coppia, qualche spiraglio di luce

Si chiama “infertilità inspiegata” o idiopatica ed è una condizione di impossibilità a concepire che, fino a oggi, non ha trovato grandi spiegazione: la coppia non riesce a procreare e i medici non sanno dare un perché a questo insuccesso riproduttivo. Tutto questo, nonostante i numerosi e annosi esami a cui si sottopongono sia la donna sia l’uomo. E il problema dilaga a macchia d’olio. In Italia, infatti, l’infertilità di coppia è ormai diventata una piaga sociale. Un vero e proprio disagio per donne e uomini, che ne sono colpiti nella stessa percentuale: nel 40 per cento dei casi sono i maschi ad esserne soggetti, nel 40 per cento le femmine, ma anche - e parliamo di un 20 per cento - entrambi i partners. Con un conseguente crollo delle nascite (nel periodo gennaio-giugno 2017, i nati sono stati 1.500 in meno rispetto allo stesso semestre del 2016. E 473.438 nati nel 2016 (-12mila sul 2015), con una media di 1, 34 in media i figli per donna e un’età del parto di 31,8 anni (dati Istat).

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Concepimento e cattive abitudini

Concepimento e cattive abitudini

Ciao ragazze, mi chiamo Giada, ho 25 anni e visto il successo di questo sito di I-Vitae tra le donne, almeno per quanto mi risulta, vorrei condividere la mia breve ma intensa storia sulla fertilità. Sono giovane, lo so, ma sto insieme al mio ragazzo, Cosimo, da ben sette anni. E da due stiamo inseguendo il sogno di un figlio e di una famiglia ma non ci siamo ancora riusciti. E devo dire che sto iniziando a preoccuparmi, così sto leggendo e rileggendo pagine web, siti, documenti di cliniche e ospedali nel disperato tentativo di trovare risposte utili per noi e per il nostro futuro.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Sterilità e gravidanza

Gravidanza e aborto

“Mi chiamo Maria Sole, ho 33 anni e da qualche giorno ho in mente di scrivere questa lettera. Per raccontare la mia storia, travagliata, alla ricerca di un figlio. Soprattutto dopo aver letto le vostre di storie. Voglio farlo, affinché nessuna, e sottolineo nessuna, debba subire quello che per anni ho subito per poter diventare mamma. Una chimera, accora oggi. Ma, finalmente, ho le idee più chiare e soprattutto la strada giusta. Almeno, spero.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Gravidanza e chili di troppo

Gravidanza e aborto

Ciao a tutte, mi chiamo Stefania, sono napoletana, ho 29 anni e da tre combatto con quei chili di troppo che non mi consentono di diventare madre. Il sogno della mia vita. Il medico, infatti, dopo tutta una serie di controlli di routine andati a buon fine, mi ha invitato a perdere peso perché, secondo lui, può essere una delle cause, o la causa, della mia difficoltà a rimanere incinta. Effettivamente, ho una decina di chili di troppo rispetto alle tabelle e alle curve mediche di riferimento. Dramma nel dramma, sono caduta in depressione, non posso più nemmeno guadarmi allo specchio, continuo ad abbuffarmi per non pensare, e subisco quotidianamente le conseguenze di questa condizione: non riesco a dimagrire e soffro l’impossibilità di rimanere incinta.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Gravidanza e aborto

Gravidanza e aborto

Infertilità inspiegata, un crudele destino che accomuna molte donne. Spesso, fino alla menopausa. Una dura realtà che mi affligge da più di dieci anni, ma dalla quale vorrei uscire vincente. Per questo, nonostante il tempo e la delusione dovuta agli insuccessi della maternità, non mi arrendo. Ho il grande desiderio di avere un bambino tutto mio. Per il momento, però, il destino e la natura non hanno giocano a mio favore.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Infertilità inspiegata

Concepimento si o no

Buongiorno I-Vitae, buongiorno a tutte. Mi chiamo Marta, ho 37 anni, e la il mio più grande desiderio è riuscire ad avere un figlio tutto mio. Ma non ci riesco. Sono anni che provo, insieme a mio marito Francesco, a rimenare incinta. Ma il destino, ahimè, non asseconda questo mio grande desiderio di diventare madre e, nostro, di essere genitori. Sono passati dieci anni e due inseminazioni, ma il nostro agognato bambino non è mai arrivato.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Gravidanza e figli

Concepimento si o no

Non tutte le donne sono mamme, soprattutto dentro. E nella testa. Diventare madre, genitore, è una una predisposizione personale che c’è o non c’è. Ci si nasce. Non si impara sui banchi di scuola, non si compra. O la si sente o non la si sente, nessuno può insegnare ad amare o ad essere protettivi nei confronti dei propri figli. Secondo alcuni studiosi che si sono occupati dell’argomento, l’istinto materno (e paterno) è scritto nel DNA. Secondo altri, alcune persone ne sono prive e dovrebbero scoprirne le cause prima di pensare ad un figlio.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura istinto materno

Concepimento si o no

Concepimento si o no

Cara Nicole, rispondo alla tua lettera pubblicata sul blog di I-Vitae, nella quale racconti la tua mancanza di istinto materno. Mi chiamo Sophia, vivo a Milano, e comprendo ma non condivido le tue idee e non voglio commentare le tue scelte, sicuramente dettate da sensazioni intime, ma vorrei solo farti capire che diventare madre è un regalo della vita. Io, purtroppo, non ho avuto questo privilegio e probabilmente mai ce l’avrò. Ho, infatti, quasi 40 anni, più o meno la tua età, ma da sette rincorro il sogno di un figlio.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura

Istinto materno e gravidanza

Istinto materno e gravidanza

“Il senso materno non s’inventa, soprattutto a 39 anni. Mi chiamo Nicole, abito a Crema, sono fidanzata da sempre con Gabriele e non ho mai provato il desiderio di essere madre. Non ho mai provato tenerezza di fronte a un bambino, nemmeno a quelli splendidi di mio fratello Francesco. Desidero fare mille cose nella vita, tranne che svegliarmi nel cuore della notte per accudire un neonato. Non ho mai fatto corrispondere la mia idea di realizzazione personale alla procreazione. Insomma, diventare madre non fa per me.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura