<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=2156928307866245&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Verso la maternità possibile

La tua guida agli articoli e agli studi sull'infertilità

Istinto materno e gravidanza

Istinto materno e gravidanza

“Il senso materno non s’inventa, soprattutto a 39 anni. Mi chiamo Nicole, abito a Crema, sono fidanzata da sempre con Gabriele e non ho mai provato il desiderio di essere madre. Non ho mai provato tenerezza di fronte a un bambino, nemmeno a quelli splendidi di mio fratello Francesco. Desidero fare mille cose nella vita, tranne che svegliarmi nel cuore della notte per accudire un neonato. Non ho mai fatto corrispondere la mia idea di realizzazione personale alla procreazione. Insomma, diventare madre non fa per me.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura

Piercing e concepimento a rischio

Piercing e concepimento a rischio

Piercing e tatuaggi in gravidanza sono pericolosi? Se sì ha un anellino sull’ombelico bisogna toglierlo nelle fasi della gestazione? Possono, entrambi, essere veicolo di infezioni? Il foro di un piercing sul capezzolo può compromettere la capacità di allattare al seno? E ancora: è prudente mettere un piercing o fare tatuaggi in gravidanza? Comporta rischi per la salute della futura mamma e del nascituro?

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura

Piercing e gravidanza a rischio

Piercing e gravidanza a rischio

Ciao a tutte, ho letto le lettere di Michel e di Clara su tatuaggi, piercing e gravidanza e vorrei raccontare quello che a me è successo.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura

Tatuaggi, piercing e gravidanza

Tatuaggi, piercing e gravidanza

Ciao a tutte, ho appena letto la lettera di Michel su tatuaggi e gravidanza e vorrei dare il mio contributo. Mi chiamo Claudia, ho 30 anni, e per ragioni di lavoro mi sono sempre spostata tra Milano, dove vivo da sempre, e New York. E proprio nella Grande Mela ho scoperto la bellezza di tatuaggi e piercing. Almeno, una volta, li consideravo così, tanto che ne ho diversi sparsi sul mio corpo. Anche nella zona bassa del ventre, sul fondoschiena, ovunque. Serpenti, facce, cuori più o meno importanti. Persino il volto di mia madre. Ma anche anelli, cerchietti, pallini di ferro. Troppi, esagerati, ma ero contenta così.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura

Tatuaggi e gravidanza

Tatuaggi e gravidanza

Ciao a tutte, tutti. Mi chiamo Michel, a prescindere dal nome sono italianissima. Ho 29 anni e dopo essermi sbloccata dal timore di confessare pubblicamente le mie ansie, ho preso il computer portatile in mano e vi ho scritto. Ebbene, sono da sempre appassionata di piercing e tatuaggi ma mentre mi facevo tatuare il mio ennesimo angioletto sul corpo, ecco, ho capito dalla mia riluttanza al cibo - cosa strana per me! - di essere rimasta incinta. Ipotesi confermata dal test fai da te acquistato in farmacia e successivamente dalle ecografie.

Argomenti: Infertilità Gravidanza naturale Innovitas Vitae Subfertilità Fertilità Prevenzione Essere donne Essere madri Gravidanza Sindrome premestruale Mestruazioni Natura